Italtel, azienda specializzata nello sviluppo e realizzazioni di reti e nei servizi di telecomunicazione, e Cisco, multinazionale delle infrastrutture di rete ed IT, hanno da tempo rafforzato la partnership nell’Enterprise SDN, vale a dire il Software Defined Networking applicato al business.

La collaborazione tra le due aziende mira a creare nuove soluzioni per consentire alle imprese di aumentare la qualità delle applicazioni IT e di ottimizzare le risorse di rete. Cisco ha appena realizzato un Enterprise SDN controller (APIC-EM) e, nel contempo, Italtel ha intrapreso lo sviluppo di un’applicazione ad hoc per il controller realizzato da Cisco, che consenta di sfruttare al meglio le risorse di rete, innalzando la qualità dell’esperienza relativa ai servizi IP sia video che voce.

Una soluzione studiata per applicazioni multi-tecnologia di aziende multi-sede, che permette una gestione dinamica della banda, funzionale ai servizi che si intendono utilizzare secondo regole e priorità differenti.  Ad esempio, in caso di congestione della rete, si può dare priorità a quei servizi che l’azienda ritiene prioritari.

In particolare, riguardo alla sicurezza degli ambienti di lavoro, che rappresenta uno degli aspetti cruciali da salvaguardare per chi fa impresa, Italtel fa una proposta molto interessante.

Può capitare infatti che a causa della mancata disponibilità del servizio (ad esempio, non raggiungibilità del dispositivo responsabile dell’autorizzazione all’accesso in un dato luogo di lavoro) e/o dell’accesso non autorizzato, l’attivazione di una sequenza di azioni possa riuscire a proteggere il sistema da potenziali situazioni pericolose. Italtel ChatOps nasce proprio con questa finalità e consente agli operatori di sala controllo di ricevere notifiche sugli eventi per permettere loro di reagire immediatamente. Dalla sala di controllo, sfruttando Cisco Spark, è possibile pilotare una serie di  azioni per la sicurezza degli ambienti.

La sicurezza degli ambienti di lavoro diventa il primo partner per il business.

 

Fonte Italtel ed elaborazione Mondo Digitale – TIM BUSINESS 2018