I am everywhere“, questo il titolo del nuovo IAB Forum 2018. Molti sono stati gli stimoli ricevuti sia di carattere scientifico che ludico.

Durante il corso di tanti dibattiti sulla trasformazione digitale della società, l’Osservatorio del POLIMI ha raccontato anche di come l’attuale assetto del mercato dell’advertising digitale prosegua la sua crescita anche se lo squilibrio concorrenziale pende sempre a favore dei giganti del web, che si accaparrano il 76% della fetta complessiva della torta.

 

 

Tolta la fetta grande, alle piccole e medie aziende locali sembrerebbe non restare molto, sempre che non basino la loro futura sopravvivenza e crescita sulla qualità dei prodotti e servizi offerti, nonché sulla capacità di proporsi sul mercato con adeguata visibilità, come quella resa oggi disponibile dagli strumenti  digitali.

Potrebbe interessarti anche: