Data Center TIM di Acilia, eccellenza italiana in materia di storage in sicurezza dei dati, apre le porte ai giovani universitari. Giovedì 17 maggio lo hanno visitato gli studenti della LUMSA, e presto ripeteranno l’esperienza gli universitari di altri atenei italiani. Obiettivo è costruire un ponte tra il mondo dello studio e del lavoro, tramite il patrimonio cognitivo ed esperienziale di TIM nella trasformazione digitale.

Data Center TIM di Acilia si distingue per la certificazione TIER IV su ben 3500 mq da parte dell’Uptime Institute, uno degli standard più qualificanti a livello mondiale in materia di qualità e sicurezza nella gestione delle infrastrutture.

Lo scorso marzo il Data Center TIM di Acilia ha visto protagonisti anche un gruppo di studenti francesi della UTBM campus Montbéliard (Université de Technologie), che hanno molto apprezzato l’esperienza, evidenziandone il valore sui social media. Il connubio impresa università ha sempre prodotto risultati efficaci, riuscendo a mettere insieme teoria e pratica. Il Data Center TIM di Aciliaprotagonista in questo ambito, mette a disposizione la conoscenza ed esperienza dei propri specialisti e apre fisicamente le porte ai luoghi dove ogni giorno si contribuisce allo sviluppo della tecnologia digitale del Paese.

Potrebbe interessarti anche:

30/07/2018
STORIE D'IMPRESA

Sicurezza dei dati

16/07/2018
IDEE DI BUSINESS

Il mercato digitale cresce in Italia